Fase 1: Indicazioni

  • Sentiero di Amalfi, tappa 1, punto di partenza a Raito

Collegamento bus per Raito

La prima tappa del nostro sentiero escursionistico amalfitano inizia a Raito, un piccolo paese a pochi chilometri a ovest di Salerno, a circa 150 metri sopra la città costiera di "Vietri sul Mare".
Da Salerno ci sono diversi collegamenti autobus per Raito, ma per lo più solo un collegamento diretto senza cambi di treno all'ora (tempo di percorrenza circa 15 minuti). I biglietti dell'autobus non possono essere acquistati sull'autobus stesso, ma devono essere acquistati preventivamente in uno dei numerosi negozi "Tabacchi" (riconoscibili dall'insegna con la grande T), un chiosco o un bar. Si consiglia pertanto di procurarsi i biglietti dell'autobus al più tardi la sera prima e di informarsi sugli orari di partenza. Puoi trovare gli orari di partenza, ad esempio, tramite il seguente link (fermata di partenza a Salerno in Via Roma all'incirca all'altezza della cattedrale): https://moovitapp.com/

A partire da maggio 2022, la linea di autobus 001 corre direttamente a Raito senza cambiare treno e torna indietro (può variare la domenica e nei giorni festivi). Altri servizi di autobus richiedono un trasferimento o una camminata più lunga fino a Raito, che aumenta di conseguenza l'escursione.

Pericolo: In Italia è consuetudine che i passeggeri facciano cenno con la mano all'autobus. Stare semplicemente alla fermata dell'autobus all'orario di partenza non è sufficiente. Dovresti segnalare all'autobus agitando la mano che vuoi guidare.

Fatti sulla fase 1

Altitudine: 815 m di salita / 983 m di discesa
Durata: 6:00 (senza pause)
Guarda anche Profilo altimetrico in dettaglio

Download del percorso GPS per la fase 1

Ristori tra Raito e Maiori

Non ci sono punti di sosta lungo il percorso, ma ci sono due piccoli supermercati a Raito, che su richiesta possono fornire panini freschi.

Il bel panorama in mezzo alla natura inizia appena sopra Raito

Il cancello d'ingresso del "Santuario di Maria Santissima Avvocata sopra Maiori" nella nebbia

punto d'entrata

La nostra escursione inizia dalla chiesetta di Raito: di fronte alla chiesa, a destra della fontana riccamente decorata con colonne, sale una scalinata. La scalinata cinta da mura ci porta velocemente su e fuori dal paese. A sinistra vediamo la salita che dobbiamo ancora superare nel corso della mattinata. Dopo circa 20 minuti raggiungiamo un sentiero trasversale in alta quota (waypoint 1), che seguiamo a sinistra fino al villaggio di "Albori".

Da Albori alla sella di Monte Falerio

Ad Albori scendiamo oltre la chiesa, oltre la piattaforma di svolta a sinistra (waypoint 2) su un sentiero contrassegnato in rosso e bianco (il nome ufficiale del percorso del "Club Alpino Italiano" per questa parte dell'escursione è "CAI -303"). Circa 15 minuti dopo Albori raggiungiamo un bivio in corrispondenza di un punto d'acqua (waypoint 3). Qui prendiamo il sentiero che sale a destra.
Il sentiero ci porta più o meno in linea retta fino al punto di sella (waypoint 4) vicino al Monte Falerio (circa 2 ore da Raito).

Via la Cappella Vecchia fino al Santuario della Madonna Avvocata

Dal waypoint 4 seguiamo la cresta della montagna in direzione nord-ovest e guadagniamo qualche metro in più di quota, fino a raggiungere Cappella Vecchia dopo circa un'ora a 694 metri sul livello del mare. Qui incontriamo il sentiero escursionistico CAI300 (waypoint 5) e lo seguiamo a sinistra, sempre lateralmente lungo il pendio. Al successivo crinale a circa 900 metri di altitudine il CAI300 si dirama a destra nell'entroterra, mentre noi teniamo la sinistra verso la costa e circa 30 minuti dopo la Cappella Vecchia giungiamo al Santuario della Madonna Avvocata (waypoint 6, con pieno chiamato anche "Santuario di Maria Santissima Avvocata sopra Maiori").
Da qui si ha una splendida vista della costa quando il tempo è buono - tuttavia, durante la nostra escursione eravamo tra le nuvole o la nebbia e invece abbiamo avuto un'impressione molto mistica.

Veduta della Costiera Amalfitana mentre si scende dal Santuario della Madonna Avvocata

Discesa a Maiori

Per scendere, lasciamo la ringhiera della chiesa di pellegrinaggio attraverso l'arco attraverso il quale siamo entrati e circondiamo la punta meridionale del piccolo altopiano. Il sentiero ci porta giù e dopo poco incontra un sentiero che attraversa (waypoint 7), che seguiamo a destra. 

Nell'ulteriore corso della tappa 1 continuiamo a scendere, giriamo un'altra cresta e poi guardiamo Maiori (ca. 2,5 ore di discesa dal santuario).