Stage 1: pernottamento

Camere con splendide viste e piastrelle colorate: l'Hotel Torre di Milo a Maiori

Hotel raccomandato a Maiori: Hotel Torre di Milo

Maiori è lungi dall'essere sofisticato e famoso come altri posti in Costiera Amalfitana e quindi i prezzi a Maiori sono ragionevolmente ragionevoli.

Possiamo consigliare il seguente hotel a Maiori: Hotel Torre di Milo, L'Hotel Torre di Milo offre camere ben tenute a prezzi ragionevoli, tutte le camere sono dotate di bagni recentemente rinnovati e alcune camere hanno un balcone con vista. La colazione viene esternalizzata in un ristorante vicino nella zona pedonale, che merita una visita anche la sera: Al Ristorante Pineta 1903 viene servita una buona cucina (vegana su richiesta) e con il bel tempo sulla terrazza accogliente.

Hotel Torre di Milo a Maiori: l'omonima torre è proprio accanto

Stage 2: mappa

Da Maiori via Ravello e Amalfi a Pogerola

Sezione 2: istruzioni

  • Amalfi Trail Tratto 2 Tra Maiori e Minori
    Sentiero escursionistico Amalfi, tappa 2 - tra Maiori e Minori

Da Maiori via Ravello ad Amalfi o Pogerola

Il punto di partenza per l'escursione è la scala che conduce dalla zona pedonale sulla destra oltre la chiesa verso il vecchio quartiere di Minori:

Inizia a Maiori: la scala per la chiesa

Una volta in cima (waypoint 1), seguiamo da vicino Via Vena lungo le case verso Minori. Questa sezione del percorso è anche chiamata "Via dei Limoni" (percorso dei limoni). Il variegato percorso conduce attraverso molti punti panoramici in circa un'ora alla vicina città di Minori, che è molto più pittoresca di Maiori ed è adatta per una prima pausa caffè ,

Sul lungomare dopo questa curva, una scala conduce a sinistra nell'estensione diretta di un passaggio pedonale (waypoint 2). Dopo pochi metri attraversiamo una strada e seguiamo le scale sul lato opposto fino al cimitero. Alle spalle del cimitero inizia una lunga salita con molte scale (waypoint 3), riconoscibili dai segni "Ravello". Passiamo la "Chiesa di S. Michele" e raggiungiamo un vialetto, dove o prendiamo le scale o scegliamo la variante più promettente (waypoint 4). La mano sinistra conduce tranquillamente verso l'alto e verso la chiesa "San Pietro alla Costa" (waypoint 5). Una volta lì, giriamo bruscamente a destra e poi ci imbattiamo nella variante più ripida delle scale (waypoint 6).

Il resto della strada corre lungo il vialetto sopra l'Auditorio Oscar Niedermeyer, che è visibile da lontano, fino alla piattaforma panoramica. Attraverso un breve tunnel raggiungiamo la piazza principale di Ravello con vista sulla cattedrale (waypoint 7, da Minori circa 1: 15 h tempo di percorrenza). Il posto è molto pittoresco e di conseguenza ben visitato.

Lasciamo la piazza della cattedrale a sud e seguiamo le indicazioni in direzione di "Villa Cimbrone", un parco sulla falesia di Ravello, che può essere visitato contro l'ingresso. Il nostro percorso gira a destra davanti all'arco con la scritta "Villa Cimbrone" a destra (waypoint 8). A partire da maggio 2016 è stato ufficialmente chiuso a causa dei lavori di costruzione avviati (barriera di plastica arancione), ma - ad eccezione di alcune fasi che richiedono un miglioramento - è stato sicuro e facile da superare. Dopo alcuni minuti, giriamo a sinistra su un sentiero pianeggiante (indicazioni per Amalfi, waypoint 2014), che gira a sud della cima di "Villa Cimbrone".

Fatti sul palcoscenico 2

altitudine:  

ad Amalfi: 500 m in salita / 500 m in discesa  

a Pogerola: 800 m in salita / 500 m in discesa  

Durata: 3: 30h ad Amalfi / 4: 30h a Pogerola (ciascuno calcolato senza interruzioni)

Vedi anche Profilo altimetrico in dettaglio.

Download percorso GPS sullo stage 2

Rinfreschi tra Maiori e Amalfi o Pogerola

Lungo la strada ci sono numerosi posti dove fermarsi per un rinfresco: ci sono bar, negozi di alimentari e ristoranti a Maiori, Minori, Ravello, Atrani, Amalfi e Pogerola.

Escursione in Costiera Amalfitana 2 - vista sullo sfondo di Minori e Ravello

Sentiero Amalfi, tappa 2 - vista dal Sentiero dei Limoni

A questo arco contrassegnato "Villa Cimbrone" il nostro percorso gira a destra ...

... se prosegui dritto, raggiungerai la zona d'ingresso di Villa Cimbrone.

Da Ravello ad Amalfi

Presto una scala conduce a destra (waypoint 10) verso Amalfi con una splendida vista sulla costa. Attraversiamo un vialetto e seguiamo i passi di "Via Castiglione", che presto lasciamo a destra (waypoint 11, con l'indicazione "Amalfi") per ottenere una splendida vista della chiesa "Chiesa di Santa Maria Maddalena".

Quando arriviamo alla chiesa (waypoint 12), giriamo a destra e dopo pochi passi incontriamo la strada costiera, che possiamo riconoscere dai suggestivi archi. Qui svoltiamo a destra prima della strada costiera e proseguiamo lungo gli ampi gradini, dove raggiungiamo la piazza principale di Atrani dopo un breve passaggio (waypoint 13, circa 1 ora da Ravello ad Atrani). Ecco la prima occasione per il pranzo: molto più tranquilla e rilassata rispetto alla vicina città di Amalfi.

Attraversiamo la piazza e la lasciamo attraverso l'arco a destra della cassetta delle lettere rossa: il passaggio in direzione di Amalfi è nascosto qui. Dopo circa 15 minuti raggiungiamo Amalfi. L'attrazione principale, facile da perdere, è la cattedrale con la sua facciata unica a mosaico.

Deviazione a Pogerola

Un'alternativa buona, promettente e tranquilla al pernottamento ad Amalfi stesso è Pogerola, situata su 300 m più in alto di Amalfi. Per arrivarci seguiamo la strada del paese di Amalfi poche centinaia di metri nell'entroterra fino a poco dopo un ampio arco la strada "Via Casamare" gira a sinistra verso i "Carabinieri" (waypoint 14). Alla fine del cul-de-sac, il nostro percorso conduce su per le scale e un sentiero lastricato. Dopo un'ora raggiungiamo la piccola città di Pogerola con alcuni ristoranti, bar e interessanti strutture ricettive.

Escursioni sulla costiera amalfitana - sempre la splendida vista sul mare

A volte quasi irreale: la costiera amalfitana sotto Ravello quando splende il sole

Amalfi Pernottamento al centro

Stage 2: pernottamento

Un'ora sopra Amalfi, ma calda e personale: il Bed & Breakfast "L'Arabesco" di recente apertura

Trascorri la notte a Pogerola (sopra Amalfi)

Il luogo Amalfi è l'omonimo per l'intera costa e una calamita turistica internazionale con prezzi di notte corrispondentemente alti. Per gli escursionisti di lunga distanza in buone condizioni fisiche, consigliamo quindi un pernottamento un po 'sopra Amalfi nel piccolo paese di "Pogerola" (circa 1 ora di cammino in più). Ci sono alcuni bed and breakfast molto carini e relativamente economici e una selezione sufficientemente ampia di pizzerie e ristoranti. Consigliamo vivamente il Bed & Breakfast L'Arabesco, aperto nel 2014, con solo 3 camere (vedi foto sopra, Bed & Breakfast L'Arabesco) e una colazione preparata con cura sulla terrazza solarium. Situato direttamente sulla piazzetta del paese di Pogerola e anche altamente consigliato è il B&B Villa Maria (B&B Villa Maria), che di solito è prenotato con molto anticipo.

Trascorri la notte ad Amalfi

Un pernottamento ad Amalfi ha il suo fascino nonostante i prezzi leggermente più alti: non appena i turisti sono partiti tutto il giorno nel tardo pomeriggio, è molto più facile indovinare perché Amalfi è diventata famosa. E se stai programmando una normale vacanza escursionistica in Costiera Amalfitana invece di un'escursione di lunga distanza, dovresti comunque pernottare ad Amalfi. Pogerola non è sufficientemente collegato alle linee di autobus SITA per questo scopo.

Il B&B Villa Maria è molto frequentato ed è quindi spesso al completo

Stage 3: mappa

Da Pogerola via San Lazzaro a Bomerano

Sezione 3: istruzioni

  • Escursione in Costiera Amalfitana Sezione 3 Visualizza proprio dietro Amalfi
    Vista proprio dietro Amalfi - appena sopra la strada costiera

Ingresso nella fase 3 da Pogerola

Dopo un pernottamento a Pogerola, situato sopra Amalfi, dobbiamo prima di tutto tornare al livello del mare. Dal "centro del paese" a Pogerola, seguiamo la Via Castello oltre la chiesa verso il mare fino a quando i passaggi a destra sono visibili con un cartello che indica "Amalfi". Lo seguiamo in una gola fino a quando dopo circa mezz'ora arriviamo alla strada costiera o al percorso escursionistico direttamente da Amalfi (proprio alla fine del tunnel, waypoint 1).

Ripide scale nella roccia ci riportano alla strada costiera in una gola verde da Pogerola

Fatti sulla tappa 3

altitudine: 

da Amalfi: salita 950m / discesa 320m  

da Pogerola: salita 950m / discesa 620m  

Durata: 4:00 am da Amalfi / 4:30 am da Pogerola (contando senza pause)

Vedi anche Profilo altimetrico in dettaglio.

Download percorso GPS sullo stage 3

rinfreschi

piccolo bar con snack e pizza all'incrocio di Lone, diversi ristoranti a San Lazzaro.

Ingresso nella terza tappa da Amalfi

Se sei stato ad Amalfi invece di Pogerola, lascia Amalfi leggermente in salita sulla strada costiera verso ovest e attraversa il tunnel stradale. Immediatamente dopo il tunnel (waypoint 1) si arriva al percorso che proviene da Pogerola.

Continuiamo dietro il tunnel

Pochi metri dopo il tunnel lasciamo la strada costiera e proseguiamo sulla strada parallela ad essa, inizialmente sotto gli edifici residenziali, quindi sempre più rurali. circa Sfortunatamente, 25 minuti dopo il tunnel, dobbiamo lasciare la Höhenweg, poiché una chiusura della strada impedisce il passaggio nell'ulteriore corso. La scala corrispondente (waypoint 2) si trova direttamente dopo un cancello ad arco con il numero civico piastrellato numero 33 e si presenta così:

Escursione in Costiera Amalfitana - Tappa 3 - Guardando indietro verso la ripida costa

Poco prima di questa torretta scendiamo le scale: il sentiero davanti è bloccato!

Deviazione a causa della chiusura del percorso e salita a San Lazzaro

La deviazione conduce lungo la strada costiera oltre un promettente bar / pizzeria (waypoint 3), dove prendiamo la destra delle due strade e la seguiamo per due tornanti. Nella seconda curva, una scala ci conduce a sinistra (waypoint 4), dopo poco incontriamo un sentiero pianeggiante che seguiamo a sinistra. In una chiesa ci incontriamo di nuovo sul vialetto, la nostra scala conduce un po 'più a sinistra (waypoint 5).
Seguiamo questo promettente e molto percorso lungo la montagna fino a San Lazzaro (circa 1:40 h dal bar nel quartiere Lone). A San Lazzaro ci sono diverse opportunità per una pausa pranzo (waypoint 6).

Da San Lazzaro a Bomerano

Dal punto finale della scalinata di San Lazzaro, il nostro percorso conduce prima leggermente in salita verso la chiesetta, dove giriamo a sinistra (waypoint 7). Ora scende di nuovo un po 'e poi giriamo a sinistra in "Via Pino". La strada scende in serpentini, in un tornante si passa a un piccolo sentiero (waypoint 8). Questo ci conduce sotto una ripida parete rocciosa, popolare tra gli scalatori, verso un piccolo ruscello.

Sul lato opposto della gola, il sentiero conduce a sud e termina in una piccola strada di accesso. Seguiamo questo fino a raggiungere la strada principale più alta (waypoint 9). Qui svoltiamo a sinistra e seguiamo la strada principale in discesa per 750 m. Poco prima della prima curva sulla strada principale, svoltare a destra verso "S. Alfonso ”(waypoint 10). Alla fine di questa strada inizia un bellissimo e ben segnalato sentiero per Bomerano (circa 2 ore da San Lazzaro).

Papaveri rossi e la Costiera Amalfitana in background